Cronaca

Uomo disperso sui monti umbri, scatta l'allarme: localizzato e salvato grazie a una speciale "applicazione"

Si tratta dell'“Sms Locator”, una applicazione sviluppata dal Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico che permette di risolvere numerosi casi di persone disperse

Si era perso tra i monti dell’Umbria, in particolare sul Monte Terminuto (tra Stroncone e Miranda) ma grazie all’applicazione “Sms Locator” sviluppata dal Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico – Cnsas – è stato localizzato e tratto in salvo.

E’ accaduto questa mattina, dopo che i carabinieri forestali di Narni hanno avvisato il Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria di un 72enne messinese disperso. Immediatamente il Sasu ha attivato la funzione Sms Locator. Il disperso, dopo aver fornito il proprio numero di cellulare al soccorritore, ha ricevuto a sua volta l’Sms Locator che, una volta visualizzato, automaticamente ha trasmesso un report alla Centrale operativa nazionale di Torino del "Cnsas" contenente le coordinate gps con la posizione precisa e l’altitudine. Così è stato recuperato.

“Sono ormai numerosi gli interventi risolti –spiega in una nota il Sasu- anche nella nostra Regione, grazie a questa tecnologia, a disposizione da alcuni anni al Soccorso Alpino e che, laddove vi siano le condizioni, permette di velocizzare notevolmente i tempi di ricerca e soccorso in zone impervie”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo disperso sui monti umbri, scatta l'allarme: localizzato e salvato grazie a una speciale "applicazione"

PerugiaToday è in caricamento