L'Università di Perugia lancia il nuovo corso di laurea in Design: "Altissima qualità"

Il nuovo corso di laurea è frutto della stretta collaborazione tra Università degli Studi e Accademia di Belle Arti 'Pietro Vannucci' di Perugia

Il nuovo corso di laurea di primo livello in Design, proposto dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale, è frutto della stretta collaborazione tra Università degli Studi e Accademia di Belle Arti ‘Pietro Vannucci’ di Perugia.

L’iniziativa didattica e scientifica dell’Ateneo è stata presentata stamani, nella Sala del Dottorato di Palazzo Murena, daFranco Moriconi, Magnifico Rettore, Mario Rampini, Presidente dell’Accademia, Annibale Luigi Materazzi, Direttore del Dipartimento di Ingegneria civile ed ambientale, Giovanni Gigliotti, Vice Direttore del Dipartimento, Paolo Belardi,Coordinatore della commissione proponente il  corso in Design. Ha partecipato alla presentazione il Pro Rettore Fabrizio Figorilli, che ha contributo fattivamente all’iniziativa didattica.

“E’ un giorno importante perché presentiamo un nuovo corso che ha caratteristiche fortemente innovative – ha detto il professor Moriconi –. Apre significative prospettive al nostro Ateneo per due motivi fondamentali: perché si tratta di un corso di altissima qualità e perché viene proposto da due antiche istituzioni culturali perugine, l’Università degli Studi e l’Accademia. Si tratta di due realtà antiche, ma tutt’altro che vecchie, perché entrambe dimostrano di mettere insieme le rispettive eccellenze per un solo e condiviso obiettivo di alto livello. E’ questo infatti – ha concluso il Rettore – uno degli elementi di sicura crescita delle università nel prossimo futuro ed è un percorso nel quale intendiamo essere presenti e attivi”.

Il Presidente dell’Accademia Mario Rampini ha sottolineato l’ottima sinergia che nasce con il nuovo corso di laurea in cui “si realizza un’accoppiata vincente tra gli aspetti del Design portati dall’Accademia e il contributo scientifico proprio dell’Università. E’ un importante contributo alla crescita del territorio regionale umbro in cui sono nate e vivono le due istituzioni culturali”. 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento