menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università, salvate le borse di studio degli studenti dopo i tagli del Governo

Il presidente della Giunta regionale ha ribadito ai rettori Moriconi e Paciullo che saranno garantiti gli assegni con risorse regionali. Un modo per evitare una ulteriore fuga di studenti e future matricole

Tutti gli aventi diritto dell'Università degli Studi e della Stranieri avranno le loro borse di studio garantite per l'anno 2013-14. I fondi saranno garantiti dalla Presidente della Giunta regionale Catiuscia Marini che è pronta a coprire i tagli nazionali con risorse proprie. "Abbiamo fatto una scelta di campo - ha spiegato la Presidente nel corso della inaugurazione nuovo collegio universitario internazionale Itaca di Perugia -, una scelta netta: garantire agli studenti universitari in Umbria la possibilità di poter beneficiare delle borse di studio, nonostante i drastici tagli al Fondo nazionale dedicato. Grazie a questo nostro impegno in Umbria il 100 per cento degli studenti aventi diritto ricevono il sussidio economico". 

Una presa di posizione netta ribadita di fronte all'amministratore unico dell'Adisu Maurizio Oliviero e ai rettori dell'Università degli studi di Perugia e dell'Università per Stranieri, Franco Moriconi e Giovanni Paciullo. Garantire le borse di studio permetterà di continuare ad attirare nuove matricole dato che molti atenei danno l'assegno solo al 40 per cento degli aventi diritto. 

"Come Regione - ha aggiunto Marini - abbiamo voluto raccogliere la sfida che ci viene anche dall'Unione Europea, e cioè  mettere a disposizione risorse per favorire la ricerca e l'innovazione, settori che investono a pieno titolo il ruolo delle università. Ed è alla luce di queste scelte che mi auguro che l'autonomia  si traduca in capacità di condividere e concertare questi obiettivi, per raggiungere risultati di crescita nell'interesse di tutta la nostra comunità"
   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento