menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università, due professori perugini conquistano premio nazionale con un libro sulla famiglia

I professori Maria Rosaria Marella, docente ordinario di diritto, e Giovanni Marini, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, hanno ricevuto il Premio nazionale di Divulgazione scientifica (sezione scienze giuridiche, economiche e sociali) in qualità di autori del libro: “Di cosa parliamo quando parliamo di diritto di famiglia”, Editori Laterza.

La cerimonia di consegna del premio si è svolta a Roma, giovedì 17 dicembre, al Consiglio nazionale delle ricerche, nell’ambito dell’edizione 2015 del "Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica", promosso dall'Associazione italiana del libro con il patrocinio del CNR e dell'Associazione italiana per la ricerca.

Alla consegna del premio ai due giuristi dell’Ateneo perugino erano presenti il Presidente del CNR, Luigi De Nicolais, il Presidente della giuria Umberto Guidoni e due componenti della stessa giuria: Mario Morcellini e Riccardo Gallo.
 
IL LIBRO - “Di cosa parliamo quando parliamo di famiglia. Le relazioni familiari nella globalizzazione del diritto” è stato pubblicato nel 2014, Editori Laterza, Il libro risponde ad alcune domande: Che cosa è la famiglia? Come e perché diventa un’istituzione giuridica? E che tipo di comunità è per il diritto? Lungi dall’essere una formazione pregiuridica e in qualche modo a-storica, la famiglia è il prodotto del diritto positivo degli Stati e di una tradizione giuridica comune che si è evoluta negli ultimi due secoli in tutto l’Occidente. 

Il libro è uno sguardo critico sulla famiglia e sul suo ruolo nella disciplina dei rapporti interpersonali, sessuali e intergenerazionali, che lo ha portato a definire precise relazioni di potere fra i generi, a costruire identità e ruoli sociali che coinvolgono gli individui e i gruppi, e a incidere sulla fisionomia delle comunità nazionali. Giovanni Marini è ordinario di Diritto privato comparato nell’Università di Perugia, dove dirige il Dipartimento di Giurisprudenza. Le sue ricerche più recenti riguardano la globalizzazione del diritto. Maria Rosaria Marella è ordinaria di Diritto privato nell’Università di Perugia. Si occupa di teoria critica del diritto, di teoria femminista e di diritto dei beni comuni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento