Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Un anno fa la tragica scomparsa della 18enne Carlotta: in suo ricordo un murales e un premio artistico-letterario

L’Istituto d’Istruzione Superiore G. Bruno le ha intitolato un Concorso Artistico-Letterario ed ha partecipato alla realizzazione di un murales commemorativo

Un anno fa ci lasciava Carlotta Martellini, una giovane studentessa che ha perso la vita a causa di un incidente stradale avvenuto sulle strade dell’Isola di Mykonos in Grecia. Per non dimenticarla L’Istituto d’Istruzione Superiore G. Bruno le ha intitolato un Concorso Artistico-Letterario ed ha partecipato alla realizzazione di un murales dedicato alla giovane con su scritto una la frase di una canzone di Fabrizio De Andrè: “...Come le più belle cose vivesti solo un giorno come le rose...”. 

Il Concorso è dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie di Primo Grado e ha visto come vincitori per il premio fotografia Claudia Della Sera della classe 3C Carducci Purgotti (primo premio) e Marina Tasso (secondo premio) classe 3 D Carducci Purgotti. Per il premio narrativa è stata premiata Eleonora Curti classe 3 D Ferro di Cavallo mentre ad aggiudicarsi il premio poesia è stato Nicolò Borscia della classe 3B Leone XIII con la poesia “Talasso” molto apprezzata dai presenti.

La giornata è stata l’occasione per premiare anche alcuni ragazzi della scuola G. Bruno partecipanti interni al concorso: premio fotografia Samuele Cardaioli e Micole Concia premio narrativa Alice Bacci con una racconto delicato e intenso sull’anoressia. Alla presenza dei parenti di Carlotta Martelli è stato assegnato il premio “Carlotta Martelli” a Junior Kouakou, della classe 5AL, insieme ad una targa consegnata, dalla Dirigente Scolastica Anna Bigozzi alla sorella di carlotta Diletta Martinelli.

“Non ho conosciuto Carlotta – ha detto Bigozzi - ma l’ho vissuta nei racconti di docenti e compagni di classe. Ringrazio i Professori dell’Istituto per l’organizzazione del concorso che ci permette un collegamene importante con la scuola secondaria. Sono convinta che in questo difficile momento di pandemia i ragazzi abbiano bisogno di esprimersi anche attraverso il linguaggio della poesia che arriva direttamente al cuore. Questo murales è un ricordo importante che resterà nella scuola per non dimenticare Carlotta”. I vincitori hanno ricevuto un buono spendibile per l’acquisito di libri.

premiazione5(1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno fa la tragica scomparsa della 18enne Carlotta: in suo ricordo un murales e un premio artistico-letterario

PerugiaToday è in caricamento