Cronaca

Una donazione all'Ospedale di Foligno, in memoria del medico di famiglia Enrico Orsini Federici

Le figlie del medico hanno consegnato i doni tecnologici per gestire meglio pazienti e cure

Una donazione in memoria di Enrico Orsini Federici, medico di famiglia, amatissimo e stimato da colleghi e assistiti. Le figlie Cristina e Francesca – attraverso le offerte raccolte in nome e memoria del carissimo papà – hanno fatto dono di tre computer all’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno. La donazione è stata accolta dai dirigenti medici Cristina Cenci, Arianna De Cicco, Cristina Barbabietola, e dall’infermiera Melissa Verdinelli. La dottoressa Cenci, nell’occasione, ha ricordato il valore professionale e l’elevata caratura umana del caro Enrico, di cui è stata peraltro assistita. 

La stessa ha dato anche lettura di qualche passo di un toccante volume (dal titolo “Giuro di non dimenticare”) in cui si raccontano le vicende di ventotto medici in epoca covid. Storie emblematiche, che coniugano egregiamente rispetto e valori di empatia nel rapporto medico-paziente. Qualcosa che va oltre la professione, per colorarsi di tinte che attingono i territori dell’etica e dei valori eterni dello spirito. Un ricordo toccante, vissuto con dignità e considerazione. Quale merita un uomo che si è speso con tutte le sue energie in campo professionale e umano. Alla sua memoria – per quello che può valere – la testimonianza dell’Inviato Cittadino che gli è stato amico e che gli ha affidato con fiducia, per tanti anni, la saluta propria e quella dei suoi cari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una donazione all'Ospedale di Foligno, in memoria del medico di famiglia Enrico Orsini Federici

PerugiaToday è in caricamento