Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

IL PUNTO SUL VACCINO in Umbria | I dati del Ministero: somministrate quasi 400 dosi, ecco a chi

Al momento è stato utilizzato soltanto l'8% delle scorte arrivate da Roma. Intorno alla metà di gennaio nuove spedizioni

Dai dati aggiornati dal Ministero della Salute attualmente in Umbria sono state somministrate 395 dosi di vaccino anti-Covid su quasi 5mila dosi consegnate negli ultimi giorni. Una cifra ancora molto bassa: solo l'8 per cento delle scorte a disposizione. Sempre dai dati del Ministero della salute: questo inizio di campagna di vaccinazione ha interessato prevalentamente per ora gli operatori sanitari o socio-sanitari che hanno ricevuto 372 dosi, mentre 17 sono stati gli ospiti di strutture residenziali e sei al personale non sanitario. In totale 230 donne e 165 uomini. La fascia d'età più coperta è quella che va dai 50 e 59 anni,  mentre il più anziano è un 90enne.

Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'1 gennaio: 228 nuovi positivi, un decesso e 200 guariti

Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 gennaio: tutti i dati comune per comune


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IL PUNTO SUL VACCINO in Umbria | I dati del Ministero: somministrate quasi 400 dosi, ecco a chi

PerugiaToday è in caricamento