"Facciamo i tamponi per il coronavirus": la nuova truffa per entrare nelle case degli anziani

Denunciare subito. In nessuna disposizione della Regione e delle Aziende sanitarie sono stati autorizzati tamponi a scopo preventivo direttamentea a domicilio

Approfittando della confusione e della paura da coronavirus, soprattutto tra gli anziani che sono i più a rischio e meno informati, alcuni sciacalli anche in Umbria stanno lucrando sulla pelle degli onesti. Gli sciacalli si fingono, ora, addetti delle aziende sanitarie incaricati di fare dei tamponi a scopo preventivo. Come sempre le vittime scelte sono: anziani soli in casa. Una volta conquistata la fiducia ed entrati in casa uno dei due si occupa del proprietario e l'altro fruga nei cassetti delle varie stanze a caccia di soldi e valori. Le forze dell'ordine invitano a non aprire e denunciare tutto. Vi ricordiamo che in nessuna disposizione della Regione e delle Aziende sanitarie sono stati autorizzati tamponi a scopo preventivo direttamentea a domicilio. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento