Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Perugia-Ascoli | Tifoso marchigiano al termine della gara al Curi accusa un malore e muore: inutili i soccorsi

La tragedia al termine della partita di serie B. Il cordoglio della società: "Siamo tutti interdetti e affranti"

L'Ascoli calcio ha confermato, sulle proprie pagine social, la scomparsa di un 56enne di San Benedetto del Tronto che ieri sera era presente al Curi per vedere l'incontro di calcio tra la squadra marchigiana e quella del capoluogo umbro. L'uomo si trovava al settore ospiti quando è stato colto probabilmente da un arresto cardiaco. Sugli spalti sono intervenuti i sanitari che, dopo aver compiuto le manovre di rianimazione, hanno portato via l'uomo in ambulanza.

La società dell'Ascoli ha espresso dolore e cordoglio. "È con immenso dolore e incredulità - si legge nella nota diffusa dalla società marchigiana - che l'Ascoli Calcio apprende della morte di un suo tifoso avvenuta in occasione della trasferta della squadra al 'Curi' di Perugia. Una serata che doveva essere di festa per i colori bianconeri si è trasformata in una tragedia che ha lasciato tutti interdetti e affranti. Il patron Massimo Pulcinelli, il presidente Neri e tutto il Cda dell'Ascoli esprimono profondo e sincero cordoglio alla famiglia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia-Ascoli | Tifoso marchigiano al termine della gara al Curi accusa un malore e muore: inutili i soccorsi

PerugiaToday è in caricamento