Umbria, pretende di viaggiare senza biglietto: testata al capotreno

E' caccia all'aggressore, l'uomo è stato trasportato in ospedale

Ancora un caso di violenza sui treni dell'Umbria. L'ultima notizia arriva da Alviano, lungo la tratta Firenze-Roma Tiburtina, sul Regionale 2305. Secondo la ricostruzione della polizia ferroviaria un venditore abusivo senza biglietto avrebbe sferrato una testata al volto al capotreno che si rifiutava di farlo salire sul treno. Poi è scappato prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Il dipendente di Trenitalia è stato trasportato all'ospedale di Orvieto. 

Tutti gli aggiornamenti su TerniToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento