Cronaca

Umbria, sabato sera di follia: alcol, risse e una presunta violenza sessuale su una 17enne

Diciassettenne finisce in ospedale sotto shock, indagano i carabinieri. Un ragazzo soccorso dai medici del 118 per coma etilico

Un altro sabato di follia nel centro storico di Terni è andato in scena fra piazza dell’Olmo, via Cavour, via del Leone fra risse, alcol e una presunta violenza sessuale dopo i fatti che si sono verificati nelle ultime settimane nelle vie della movida di Terni.

Proprio su quest’ultimo episodio indagano i carabinieri di Terni dopo che una ragazza di 17 anni è stata condotta in ospedale sotto shock. La ricostruzione dei fatti è ancora molto frammentaria ma sembra che, dapprima, la giovane sia stata seguita da un uomo mentre con un’amica si trovava nei pressi del parco della Passeggiata. Dopodiché, durante la cena, si sarebbe allontanata dal gruppo di amici che, non vedendola tornare, sono andati a cercarla, trovandola poi in lacrime nella zona di via Cavour. Allontanatasi per una seconda volta, sarebbe stata poi soccorsa da carabinieri e 118 presso l’abitazione di un’amica non lontana dal centro città.

È a questo punto che gli investigatori hanno cercato di capire cosa stesse accadendo e sono spuntati alcuni dettagli che hanno spinto ad approfondire anche il tema della presunta violenza sessuale.

Diversi interventi del 118 si sono invece concentrati nella zona fra porta sant’Angelo, piazza Ridolfi e via del Leone dove un ragazzo è stato soccorso per il sospetto di un coma etilico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, sabato sera di follia: alcol, risse e una presunta violenza sessuale su una 17enne

PerugiaToday è in caricamento