Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Paura in centro storico: scontro a fuoco dopo una colluttazione

Momenti di terrore in centro a Terni, in via della Bardesca, culminati con il ferimento di un Carabiniere, colpito a un piede da un colpo d'arma da fuoco. Il grave episodio si è scatenato nel corso della normale attività di controllo delle forze dell'ordine all'altezza della rotatoria prima di piazza Valnerina, all'altezza di via della Bardesca.

Poco prima dell'ora di pranzo, i militari hanno fermato un uomo probabilmente di origine dominicana, di circa 30 anni, a bordo di una bici. Lo stesso ha dato in escandescenza tra lo stupore generale dei passanti.

Sparatoria, ferito carabiniere durante il fermo di uno straniero: le reazioni delle istituzioni e della politica

A quel punto i carabinieri hanno cercato di immobilizzarlo e sedarlo, anche mediante uno spray urticante. Non c'è stato niente da fare, l'uomo è riuscito a sottrarre la pistola ad uno dei militari sparando ai piedi. Nella colluttazione è rimasto ferito e successivamente fermato.
Entrambi sono stati portati all'ospedale di Terni e non sono in pericolo di vita.

BOLLETTINO MEDICO - Ricoverato in ortopedia con 30 giorni di prognosi il carabiniere 55enne che durante la  sparatoria di oggi a Terni, ha riportato ferite da arma da fuoco su entrambi i piedi. L’aggressore, un 33enne di origine sudamericana, dopo i primi accertamenti in pronto soccorso e le prime cure per contusioni ed escoriazioni, è stato portato via dalle forze dell’ordine. Sono ancora in corso gli accertamenti ematologici tossicologici. Gli inquirenti vogliono capire se lo straniero si trovava in uno stato di alternazione da droghe o da alcol. L'uomo, dopo le cure, sarà interrogato in Caserma.

LA VISITA - Il Prefetto di Terni , Paolo De Biagi, ha espresso solidarietà e vicinanza al Carabiniere ferito questa mattina nel corso di una sparatoria avvenuta nel centro del capoluogo cittadino a seguito di un controllo. De Biagi si è recato presso il locale nosocomio per manifestare la propria personale vicinanza al ferito e per ringraziarlo per l’impegno e il senso del dovere profusi a garantire quotidianamente la sicurezza della cittadinanza e del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Unitamente all’augurio di una pronta guarigione al carabiniere ferito, il Prefetto ribadisce un vivo ringraziamento a tutte le Forze di Polizia della provincia per le attività di controllo che, con costanza ed efficacia, vengono giornalmente poste in essere per il bene e la tutela di tutti.

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale su TerniToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento