rotate-mobile
Cronaca

Umbria, massacrato in mezzo alla strada: muore a 42 anni

E' caccia agli aggressori. Indagano i carabinieri

Pestaggio mortale a Borgo Bovio. A restare a terra, senza vita e in una pozza di sangue, un uomo di 42 anni di nazionalità tunisina. Indagano i carabinieri di Terni.

L’allarme è scattato nella tarda serata di domenica 27 novembre. Ad attirare l’attenzione di residenti e passanti, le grida di un gruppo di persone nei pressi di ponte d’Oro.

Giunti sul posto con diverse pattuglie, carabinieri e 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di una persona e il ferimento di un altra. Testimonianze e immagini delle telecamere presenti in zona dovranno confermare la prima ricostruzione dei fatti secondo la quale la rissa sarebbe scoppiata in seguito ad un diverbio stradale.

Il tunisino e l’altra persona ferita sarebbero stati aggrediti e pestati a sangue fino al momento della fuga da parte degli aggressori. Le indagini sono coordinate dal pm di turno, Barbara Mazzullo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, massacrato in mezzo alla strada: muore a 42 anni

PerugiaToday è in caricamento