Cronaca

Umbria, schiacciato da un macchinario: operaio in prognosi riservata

L’incidente a Terni: sul posto polizia, vigili del fuoco e medici del 118. L’uomo è stato trasferito in codice rosso al Santa Maria

Nel giorno in cui l’Umbria si ferma contro gli incidenti sul lavoro – sono state proclamate due ore di sciopero per ogni turno - la cronaca fa registrare l’ennesimo infortunio. È successo questa mattina, 12 maggio, a Terni in un’azienda che si trova in strada dei Confini. Vittima dell’incidente un operaio di 38 anni che – secondo una prima ricostruzione dei fatti – sarebbe rimasto schiacciato da un macchinario.

Provvidenziale l’intervento dei colleghi che hanno prestato i primi soccorsi in attesa dell’arrivo dei medici del 118, che hanno poi trasportato l’uomo in codice rosso presso il Santa Maria di Terni.

Il bollettino medico dell’azienda ospedaliera parla di un trauma da schiacciamento che ha riguardato torace e addome. La prognosi è riservata.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra volante, i vigili del fuoco e gli addetti della Usl Umbria 2 per i primi accertamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, schiacciato da un macchinario: operaio in prognosi riservata

PerugiaToday è in caricamento