rotate-mobile
Cronaca

Umbria, petardo esplode vicino al centro vaccini anti Covid: indaga la polizia

Botto nel primo pomeriggio di giovedì dietro al piazzale della scuola Casagrande, dove si trova l'hub sanitario. Ipotesi bravata di uno studente

Una forte esplosione in pieno giorno, nessun danno rilevante e via alle indagini della polizia. Giovedì pomeriggio, intorno alle 14, un petardo è stato fatto esplodere nella zona delle ex Officine Bosco, dietro l'istituto scolastico Casagrande nel cui piazzale è stato organizzato il centro di vaccinazione della Usl Umbria 2. Apprensione tra le persone presenti per il forte scoppio, che comunque non ha portato a danni. Sul posto sono comunque intervenuti gli agenti della squadra mobile e della Digos di Terni, per cercare di riuscire a risalire al responsabile del gesto, vista anche la zona interessata.

Oltre al centro vaccinale, a due passi, in via Vollusiano, c'è anche un centro islamico. Gi inquirenti al momento escludono qualsiasi tipo di matrice ideologica e propendono per una bravata di qualche studente uscito dall'istituto (anche perché l'orario dell'esplosione coincide con la fascia dell'uscita degli studenti). A fare chiarezza potrebbero contribuire le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, petardo esplode vicino al centro vaccini anti Covid: indaga la polizia

PerugiaToday è in caricamento