Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Irregolare in Italia, mente alla Polizia sulla sua identità: espulsione in arrivo per un 51enne

L'uomo, con precedenti a carico, è stato fermato a Perugia e denunciato per false attestazioni di generalità a Pubblico Ufficiale

Irregolare sul territorio italiano è stato scoperto a Perugia durante un controllo della Polizia, a cui ha mentito sulla propria identità. Oltre all'espulsione, per un 51enne tunisino è scattata così anche la denuncia per il reato di false attestazioni di generalità a Pubblico Ufficiale.

Adesca ragazzini al parco e sull'autobus: arrestato 84enne 

È successo a Perugia, in zona Largo Porta Pesa, dove gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno fermato il cittadino extracomunitario classe 1970. Attraverso il sistema informatico delle banche dati Polizia, è emerso che il soggetto dichiarava false attestazioni sulla propria identità, che risultava irregolare sul territorio nazionale e con a carico precedenti di Polizia. L'uomo è stato così denunciato e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Perugia al fine di rendere esecutiva la sua espulsione dal Paese.

xxx

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irregolare in Italia, mente alla Polizia sulla sua identità: espulsione in arrivo per un 51enne

PerugiaToday è in caricamento