Inquinamento, Forestale: in Umbria 626 scarichi abusivi

Il corpo foresale dello stato ha individuato nella Regione Umbria 626 scarichi abusivi, a margine dell'operazione Blue River con la quale si sono controllati 66 corsi d'acqua

Sono 626 gli scarichi abusivi nei fiumi e nei torrenti dell'Umbria individuati dal corpo forestale dello Stato con l'operazione Blue river.

Il monitoraggio ha riguardato 66 corsi d'acqua, controllati dalla sorgente alla foce ed eventualmente ai confini regionali.

La forestale ha rilevato la presenza di 454 scarichi abusivi in provincia di Perugia e 172 in quella di Terni. I dati raccolti saranno forniti ad Arpa Umbria che accerterà successivamente i prodotti scaricati in fiumi e torrenti risalendo alle attività dalle quali derivano per eventuali sanzioni.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento