Inquinamento, Forestale: in Umbria 626 scarichi abusivi

Il corpo foresale dello stato ha individuato nella Regione Umbria 626 scarichi abusivi, a margine dell'operazione Blue River con la quale si sono controllati 66 corsi d'acqua

Sono 626 gli scarichi abusivi nei fiumi e nei torrenti dell'Umbria individuati dal corpo forestale dello Stato con l'operazione Blue river.

Il monitoraggio ha riguardato 66 corsi d'acqua, controllati dalla sorgente alla foce ed eventualmente ai confini regionali.

La forestale ha rilevato la presenza di 454 scarichi abusivi in provincia di Perugia e 172 in quella di Terni. I dati raccolti saranno forniti ad Arpa Umbria che accerterà successivamente i prodotti scaricati in fiumi e torrenti risalendo alle attività dalle quali derivano per eventuali sanzioni.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento