Umbria, bambina nasce morta e alla madre asportano rene: esposto al Ministro della Salute

Una parte della sanità umbra finisce in un dossier consegnato al ministro della Salute Beatrice in cui si sollecita un'indagine interna dopo il caso della bambina nata morta lo scorso 9 settembre. Il dramma è avvenuto nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale di Orvieto e la richiesta di una indagine con tanto ispezione alla struttura è stata fatta, tramite legali, dalla famiglia della piccola vittima. Nel documento, trasmesso per conoscenza anche all'Azienda Usl Umbria 2 e all'assessorato regionale alla Sanità, sono state evidenziate tutte le presunte criticità del reparto.
   
Attualmente al tribunale di Terni è stata aperta una indagine dopo la morte della bambina. Il medico legale incaricato dal giudice di verificare le cause della consegnerà tra 30 giorni la relazione dopo aver chiesto e ottenuto una proroga. Nel fascicolo è iscritto nel registro degli indagati un ginecologo dell'ospedale che ha sempre rivendicato corretto il suo operato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA STORIA - La madre della bimba era stata ricoverata ad una settimana dal parto cesareo programmato,
a causa di forti dolori addominali. Dopo essere stata sottoposta ad un monitoraggio dei battiti del feto è stata sottoposta ad un cesareo d'urgenza e poi all'esportazione di un rene a causa di un tumore benigno. Secondo l'accusa, questo male era stato diagnosticato in gravidanza ma "sottovalutato dai medici". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento