menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gubbio sotto la neve, foto Piermatteo Saccucci

Gubbio sotto la neve, foto Piermatteo Saccucci

Maltempo, in arrivo neve in città e temperature a quota zero gradi

Le prime nevicate ci sono state: ma quasi prevalentemente in Montagna. Forche Canapine con un manto nevose già sufficiente per poter sciare (ma gli impianti sono ancora chiusi). Ma dal 25 novembre neve anche a valle e tanto freddo. Ecco la mappa dell'aree a rischio

Le prime nevicate sui tetti e sulle strade dell'Umbria si sono verificate in Altotevere, a Gualdo Tadino e Gubbio. Qualche fiocco ma niente di più mentre le montagne umbre del versante umbro-marchigiano sono tutte innevate. A Forche Canapine tra le province di Ascoli e Perugia il manto nevoso ha superato i 15 centimetri. Ma, secondo Umbriameteo.com, sarà un fine novembre con neve anche a valle: intorno ai 400 metri. Temperature in deciso calo, circa 8 grado in meno in 24 ore con temperature intorno od inferiori ai 0 gradi lungo l'Appennino anche durante le ore centrali della giornata con sensazione di freddo acuita da una tramontana sostenuta.  

LUNEDI' 25 NOVEMBRE - Sull’Umbria la giornata di lunedì 25 novembre inizierà con cielo poco nuvoloso o nuvoloso sull'Umbria centro occidentale, molto nuvoloso lungo l'Appennino con locali addensamenti e possibili isolati rovesci, nevosi fin sui 700 m di quota. Nel pomeriggio intensificazione della nuvolosità e delle precipitazioni soprattutto lungo l'Appennino con quota neve in calo fin sui 400 metri, nuvolosità irregolare con scarso rischio precipitazioni sul resto dell'Umbria.

MARTEDI' 26 NOVEMBRE - Ancora molte nubi lungo l'Appennino con precipitazioni intermittenti, nevose fino a fondovalle ed anche a carattere di bufera, specie nell'eugubino gualdese (potrebbe essere imbiancata Gualdo Tadino, Fossato di Vico, Sigillo e forse anche Gubbio). Qualche rovescio nevoso anche in Altotevere, in Valle Umbra, Valnerina umbra, ternano e su tutto il territorio umbro ad ovest del Tevere, probabilmente solo fiocchi svolazzanti, più probabili nell'area di Assisi e Perugia, ma non in grado di produrre accumuli.

MERCOLEDI' 27 NOVEMBRE - Nubi in calo e scarse precipitazioni anche in Appennino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento