Cronaca

Controlli sui treni della Polizia: nella rete a Perugia finisce ladro ricercato

La Polfer in prima linea per garantire sicurezza sui convoglio del centro italia

Continuano i controlli sui treni tra Marche e Umbria: 1845 identificati, 4 persone denunciate a piede libero, 236 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie, 69 treni scortati, 17 pattuglie automontate.  La PolFer di Perugia, lunedì, ha rintracciato a bordo di un treno regionale proveniente da Firenze, un 33enne rumeno al quale Tribunale di Pistoia ha riconosciuto la responsabilità di vari furti commessi in quella provincia nello scorso inverno. L’uomo, è stato formalmente informato e sarà processato per i reati contestati.

Nella giornata di giovedì ha avuto luogo l’operazione denominata “Alto Impatto”: gli Agenti, avvalendosi di smartphone per la verifica in tempo reale dei documenti e metal detector per l’ispezione dei bagagli sospetti, hanno identificato 173 viaggiatori e controllato 48 bagagli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sui treni della Polizia: nella rete a Perugia finisce ladro ricercato

PerugiaToday è in caricamento