Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Umbria Polare, Valnerina crollo delle temperature: la mappa delle minime (città)

Continuano le giornate gelide in Umbria. Il termometro ha toccato anche quota meno 23 gradi -

Stiamo vivendo uno degli inverni più freddi degli ultimi 20 anni, un ritorno al passato non solo per quanto riguarda le precipitazione nevose anche a valle ma soprattuto le temperature polari che sono state registrate in città e nei luoghi simbolo della regione. I dati registrati dall'Osservatorio della Protezione Civile dell'Umbria hanno ribadito che siamo in pieno clima artico: meno 23 gradi sono stati registrati a Castelluccio di Norcia mentre sempre in Valnerina si trova la città più fredda dell'Umbria: ovverno Cascia che si conferma ancora una volta un centro glaciale con -14,3 gradi. Freddo pungente a Norcia a -11.

Tra le località più gelide c'è Sellano con -9,5, Piediluco (-8,1), Foligno (-6,2), Città di Castello (-6,7), Città della Pieve (-7) e Narni Scalo (-6,2). Tutte le minime degli altri centri dell'Umbri: aPerugia -1,3, Terni -2,6, Spoleto -4,7, Gubbio -5,2, Orvieto -2,2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria Polare, Valnerina crollo delle temperature: la mappa delle minime (città)

PerugiaToday è in caricamento