Cronaca

Picchia la ex e arriva la Polizia: in casa aveva droga e materiale per confezionarla

È successo a Città di Castello, dove un uomo è stato denunciato per percosse e lesioni personali e anche per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Picchia la ex e in casa arriva la Polizia, che trovano droga e materiale per il suo confezionamento. È successo a Città di Castello, dove un 46enne è stato così denunciato per i reati di percosse e lesioni personali a carico della ex compagna e anche per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La lite tra i due ex fidanzati è scoppiata per futili motivi proprio a casa dell'uomo, si è arrivati alle mani e la donna è stata costretta a recarsi al Pronto Soccorso dove sono state certificate dal personale sanitario diverse lesioni. Dopo le cure la donna si è recata al Commissariato di Polizia di Città di Castello per denunciare l'accaduto e a quel punto gli agenti coordinati dal vice ouestore Michele Santoro, una volta individuato il soggetto, hanno deciso di effettuare un immediato controllo a suo carico.

Il 46enne è stato così intercettato proprio mentre usciva dalla propria abitazione al cui interno, durante il controllo, è stata rinvenuta della sostanza stupefacente, con il materiale per il suo confezionamento, un bilancino di precisione, della sostanza da taglio e altro. Tutto il materiale veniva sequestrato e per l'uomo sono scattate le denunce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la ex e arriva la Polizia: in casa aveva droga e materiale per confezionarla

PerugiaToday è in caricamento