Cronaca

Perugia, 15enne denuncia: "Violentata in centro storico". Scattano le indagini

La studentessa è ricorsa alle cure dell'ospedale, indagano i Carabinieri

Una ragazza di quindici anni è stata soccorsa mercoledì notte in centro storico a Perugia per una violenza sessuale. Lo riportano le edizioni odierne dei quotidiani locali 'Il Messaggero', 'Il Corriere dell'Umbria' e 'La Nazione'. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la giovane studentessa avrebbe incontrato un amico, conosciuto da poco, e con lui sarebbe andata a bere qualcosa in un bar in centro. In base al racconto fatto dalla giovane ai Carabinieri, che indagano coordinati dal procuratore Giuseppe Petrazzini, i due si sarebbero recati in un vicolo, dove sarebbe avvenuta la violenza.

La giovane è stata soccorsa da un’ambulanza del 118 intorno alle 22 di ieri e trasportata in ospedale, dove le sono state riscontrate lesioni compatibili con la violenza, guaribili in 40 giorni. La ragazza è stata sottoposta anche alle analisi per verificare se il suo aggressore l’abbia fatta ubriacare o drogata.
Gli investigatori stanno verificando anche i filmati delle telecamere di sicurezza del centro storico a caccia della coppia insieme prima dell’aggressione e poi del giovane da solo che si allontana dal luogo della violenza. Il maggiorenne ricercato per la violenza, comunque, sarebbe già stato identificato. 

Sulla vicenda interviene il Comune di Perugia: "L’Amministrazione comunale tutta esprime vicinanza alla minorenne soccorsa in centro storico, vittima di una violenza in corso di accertamento mercoledì sera scorso". E ancora: "Episodi come questo –ha sottolineato l’assessore Merli- testimoniano l’urgente bisogno di un sistema di valori condivisi. Seguiremo con attenzione e partecipazione le indagini in corso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, 15enne denuncia: "Violentata in centro storico". Scattano le indagini

PerugiaToday è in caricamento