rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Politica in lutto per la morte di Bruno Biagiotti: "Da oggi siamo un po' più soli"

Laffranco: "Uomo dai valori saldi e profondi, amico leale, politico preparato e serio, imprenditore onesto, se ne è andato con la signorilità che lo ha sempre contraddistinto". Leonelli: "Figura di grande responsabilità ed equilibrio"

“La comunità umana e politica della destra di Perugia piange la scomparsa di Bruno Biagiotti. Uomo dai valori saldi e profondi, amico leale, politico preparato e serio, imprenditore onesto, se ne è andato con la signorilità che lo ha sempre contraddistinto”. Parole dell’onorevole Pietro Laffranco. “Siamo vicini alla famiglia e ai figli. Cercheremo dì ricordarlo degnamente attraverso il nostro esempio, le nostre idee e le nostre azioni”.

Ma il cordoglio non arriva solo da destra. Anche il segretario regionale del Pd, Giacomo Leonelli, ha parole dolci per ricordare Biagiotti. Scrive il timoniere del Partito Democratico sul suo profilo Facebook: “Con Bruno Biagiotti ho condiviso 3 anni nell'ufficio di presidenza del Consiglio Provinciale. Mi veniva spontaneo chiamarlo "mio vicepresidente", perché alla fine pur con una distanza siderale per storia e sensibilità politica, e nonostante circa 30 anni di differenza, ho sempre visto in lui una figura di grande responsabilità ed equilibrio, con una spiccata attenzione ai più giovani a prescindere dal colore politico”.

E ancora Leonelli: “Ciao Bruno, la politica regionale e la nostra città oggi sono un po' più sole. Se ti sei portato dietro i tuoi ideali anche dall'altra parte ti farai sicuramente valere con la tua onestà intellettuale, i tuoi interventi accalorati e mai banali, e con il sorriso di chi ha sempre visto la politica solo come una grande passione”.

Per Marco Vinicio Guasticchi (Pd), vicepresidente del consiglio regionale, “la scomparsa di Bruno Biagiotti lascia senza parole, nello sgomento e dolore più profondo soprattutto chi ha avuto il piacere e onore di conoscerlo ed apprezzarne le doti umane, professionali e la passione politica che ha portato avanti in particolare nelle istituzioni, in Provincia e nei partiti in cui ha militato”.

E’ con "grande tristezza" che "i consiglieri e i collaboratori delle Segreterie di Forza Italia e Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale al Comune di Perugia si uniscono al dolore dei familiari per la scomparsa dell’amico Bruno Biagiotti".“L’impegno comune, la militanza e la profonda amicizia hanno contribuito a stringere legami che sono sempre andati oltre la politica. Uomo dallo stile inconfondibile, ha sempre svolto qualsiasi sua attività con uno slancio  fuori dal comune. Presente per gli amici e disponibile con chi ne avesse bisogno, innamorato profondamente della sua città, pervaso da una passione politica nata in gioventù e coltivata negli anni che lo ha portato a ricoprire ruoli importanti e di primissimo piano. Se le divisioni ideologiche hanno segnato i suoi anni giovanili, il dialogo e il confronto hanno caratterizzato la sua maturità di uomo sempre fedele ai suoi principi”.

E ancora: “Al di là delle divisioni politiche, Perugia ha perso una persona che si è sempre fatta ben volere da chiunque lo avesse conosciuto, sia per l’educazione che lo contraddistingueva, sia per  la serietà con cui affrontava le problematiche quotidiane del lavoro e del suo ruolo politico. Abbiamo perso un amico ma non i valori che ci ha insegnato”.

La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, si è detta particolarmente “colpita e addolorata” per la morte di Bruno Biagiotti, ed ha espresso i suoi sentimenti di sincero cordoglio alla famiglia. “di Bruno Biagiotti ho sempre apprezzato – ha affermato la presidente - il suo senso delle istituzioni e, sebbene da posizioni molto diverse dalle mie, il suo impegno politico ricco di grande passione. Impegno e passione che Biagiotti ha anche profuso nella sua attività lavorativa che lo ha visto essere punto di riferimento per l’imprenditoria locale e dell’associazionismo di categoria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politica in lutto per la morte di Bruno Biagiotti: "Da oggi siamo un po' più soli"

PerugiaToday è in caricamento