menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pioggia e nebbia attanagliano l'Umbria: le previsioni per i prossimi giorni

Pioggia e nebbia attanagliano l'Umbria: le previsioni per i prossimi giorni

Pioggia e nebbia. Il 2016 dell’Umbria comincia così. Ecco le previsioni di UmbriaMeteo per i prossimi giorni: “Sull’Umbria – per il 6 gennaio - molte nubi e piogge ancora per qualche ora, fino al primo pomeriggio, con quota neve in calo fin sui 1000 - 1200 metri di quota. Già dalla tarda mattinata odierna comunque, prime schiarite sui settori nord occidentali della regione in avanzamento verso sud est, tra il tardo pomeriggio e la serata ampi rasserenamenti in tutta l’Umbria con raffreddamento e scarsa ventilazione che favoriranno , durante le prossime ore notturne, fitte nebbie nelle valli”.

E ancora: “Da venerdì 8 a domenica 10 gennaio torna sull’Italia un flusso di correnti miti ed umide, debolmente instabili al centro sud, più instabili al nord specie da sabato 9 gennaio quando si avvicinerà alle Alpi una vera e propria perturbazione. Avremo quindi molte nubi al nord con piogge sparse, molte nubi con isolate piogge sulle regioni tirreniche e sui settori occidentali delle isole maggiori, nevicate a quote medio alte, rasserenamenti o transito di stratificazioni nuvolose sulle regioni adriatiche e settori orientali delle isole maggiori”.

Per quanto riguarda l’Umbria, invece, “la giornata di giovedì 7 gennaio inizierà con cielo sereno o poco nuvoloso ma molte nebbie, poi rapido aumento delle nubi con qualche locale, debole pioggia. Tra venerdì 8 e la mattinata di domenica 10 gennaio molto nuvoloso o coperto con locali deboli piogge, temperature e quota neve elevate. Poi aumento della ventilazione da sud ovest con possibili schiarite, anche ampie, nel pomeriggio di domenica 10 gennaio. Lunedì 11 gennaio tornano le nubi intense e le piogge anche se non abbondanti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento