menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, bruttissime notizie sul fronte della lotta al virus: due decessi a Perugia, salgono a 4 le vittime in Umbria

La comunicazione ufficiale è stata data dal nosocomio del capoluogo umbro. "Nelle ultime ore si erano aggravate pesantemente le condizioni di entrambi"

Una bruttissima giornata per l'Umbria: il coronavirus, nonostante gli sforzi immani dei medici e infemieri, ha sconfitto altri due pazienti, un uomo e una donna, le cui condizioni si erano molto aggravate nelle ultime ore. I decessi sono venuti all'Ospedale di Perugia oggi pomeriggio. 

Coronavirus, perugina muore in ospedale. Romizi: "Restate a casa"

Le vittime sono un uomo di 60 anni e una donna di 81. L’uomo, residente nel comune di Città della Pieve, era stato il primo paziente risultato positivo per Il COVID 19 ed era stato ricoverato il 2 marzo a Malattie Infettive e trasferito il giorno successi in Terapia Intensiva.

La donna, residente a Perugia, era stata ricoverata presso la struttura di Malattie Infettive il 12 marzo e trasferita il 13 marzo in Terapia Intensiva.

I medici hanno comunicato la triste notizia ai parenti subito dopo il decesso dei due pazienti. Anche il commissario straordinario Antonio Onnis, a nome della direzione e dell’intera comunità dei professionisti dell’ospedale, esprime sentimenti di condoglianze ai familiari e alle comunità di Città della Pieve e di Perugia. Salgono così a 4 le vittime del virus in Umbria: due uomini e due donne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento