menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E45, fermato camionista con tasso alcolemico superiore a 4. Ricoverato in Ospedale

L'uomo appena uscito da un ristorante ha abbattuto un muretto. Fermato e portato al pronto soccorso

Dopo aver pranzo ha provato a rimettersi alla guida del suo camion e riprendere la superstrada e45 in direzione Perugia. Per fortuna è stato fermato prima dato che era completamente ubriaco. Sul piazzale del ristorante, seppur in uno stato psico-fisico drammatico, aveva provato a far manovra ed aveva abbattuto un muretto. Da li sono scattati i controlli dei carabinieri della Stazione di Acquasparta. 

Dai primi accertamenti i militari hanno rilevato che il conducente del mezzo, un 50enne bielorusso, era in stato di grave alterazione psicofisica per questo lo hanno accompagnato presso l’Ospedale civile "Santa Maria" di Terni per l’accertamento alcolemico tramite prelievo del sangue. I medici hanno rilevato un tasso alcolemico pari a 4,03 g/L. Un dato record e a livello sanitario pericolosissimo. Infatti, lo hanno ricoverato poiché a rischio di coma etilico. I militari lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica ed hanno proceduto al ritiro della patente di guida.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento