Cronaca

Coronavirus, l'orgoglio dell'Ospedale di Perugia. "Arginiamo il virus e assicuriamo anche la cura dei malati di altre patologie"

Il super lavoro al nosocomio di Perugia descritto da uno dei protagonisti della nostra sanita: il chirurgo Gino di Manici Proietti

Il super lavoro di medici e infermieri all'Ospedale di Perugia non si limita soltanto alla drammatica emergenza per il coronavirus. Come ha dimostrato il professor Gino di Manici Proietti, su facebook, la macchina sanitaria non vuole lasciare indietro nessuno e come sempre le sale operatorie salvano vite dei pazienti alle prese con altre gravi patologie. Scrive il chirurgo perugino: "Come spesso accade in periodi dii normalità, anche stamattina ho eseguito un intervento per una grave patologia cardiaca in un paziente critico".

"L'Azienda Ospedaliera di Perugia sta compiendo uno sforzo imponente per affrontare l'emergenza coronavirus. Ciò nonostante con il contributo di tutti i medici, degli infermieri ed il supporto della Direzione, riusciamo ad assicurare anche la cura dei malati di altre patologie che si presentano con caratteristiche di urgenza o emergenza". Il nostro grazie va a questi lavoratori che in tempi di emergenza come questa diventano degli eroi del quotidiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'orgoglio dell'Ospedale di Perugia. "Arginiamo il virus e assicuriamo anche la cura dei malati di altre patologie"

PerugiaToday è in caricamento