menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'ordinanza anti-contagio della Regione: tutte le disposizioni, annullate ferie personale sanità e pubblica utilità

La nuova ordinanza per l'Umbria, ai tempi della diffusione del coronavirus, firmata dalla Presidente della Giunta regionale, Donatella Tesei. La scheda ufficiale delle disposizioni ufficiali che entrano in vigore da oggi 4 marzo 2020. 

UNIVERSITA': PROVVEDIMENTI PER AGRARIA E VETERINARIA
L’immediata sospensione precauzionale delle attività didattiche (lezioni, tutorati, esercitazioni in aula e in laboratorio, esami, sedute di laurea) del Dipartimento di   Scienze agrarie, alimentari e ambientali e del Dipartimento di Medicina Veterinaria   dell’Università degli Studi di Perugia, al fine di favorire lo svolgimento delle operazioni   di bonifica e igienizzazione; 

Per i Dipartimenti suddetti, la sospensione dei servizi di ricevimento, delle attività di   front-office delle segreterie studenti presso i Dipartimenti medesimi e di ogni   manifestazione o iniziativa all’interno degli spazi dipartimentali; l’accesso alle biblioteche dei Dipartimenti in questione solo per le funzioni di prestito  
e restituzione e la chiusura degli spazi riservati alla consultazione e allo studio;

STUDENTI E PERSONALE  
L’immediata segnalazione ai Servizi di Igiene e Sanità Pubblica competenti per il territorio di eventuali situazioni di rischio (provenienza da zone a rischio o contatti con   casi o sospetti) da parte degli studenti, del personale docente e del personale   tecnico, amministrativo-bibliotecario;  

OSPEDALI E PERSONALE
la limitazione dell’accesso dei visitatori alle aree di degenza, da parte delle direzioni sanitarie ospedaliere; la rigorosa limitazione dell’accesso dei visitatori agli ospiti nelle residenze sanitarie assistenziali per non autosufficienti;  la sospensione dei congedi ordinari del personale sanitario e tecnico, nonché del   personale le cui attività siano necessarie a gestire le attività richieste dalle unità di   crisi costituite a livello regionale;  

RIUNIONI
Privilegiare, nello svolgimento di incontri o riunioni, le modalità di collegamento da remoto con particolare riferimento a strutture sanitarie e sociosanitarie, servizi di   pubblica utilità e coordinamenti attivati nell’ambito dell’emergenza COVID-19.

TASK-FORCE PER IL RISPETTO DELL'ORDINANZA 
Il Prefetto territorialmente competente, informando preventivamente il Ministero dell’Interno, assicura l’esecuzione delle misure avvalendosi delle forze di Polizia e, ove occorra, con il possibile concorso dei nuclei regionali N.B.C.R. del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, nonché delle Forze Armate, sentiti i competenti comandi territoriali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento