Umbria Olii, Giorgio Del Papa condannato per omicidio colposo: arrestato l'ex amministratore unico

E' stato portato nel carcere di Spoleto dove dovrà scontare una pena di 4 anni, 9 mesi e 15 giorni di reclusione.

I carabinieri di Spoleto hanno arrestato Giorgio Del Papa, l’ex amministratore unico e legale rappresentante della “Umbria Olii spa”. Come spiegano i militari, nei suoi confronti è diventata definitiva ed esecutiva la sentenza di condanna per omicidio colposo emessa dalla Corte d’Appello di Firenze.

Condanna arrivata nell’ambito del procedimento penale relativo all’esplosione avvenuta il 25 novembre 2006  a Campello sul Clitunno, nella sede della azienda, nel corso della quale persero la vita quattro persone. Nella tragedia morirono Maurizio Manili, Tullio Mattini, Vladimir Thode e Giuseppe Coletti. L’imprenditore era stato condannato in via definitiva a 4 anni, 9 mesi e 15 giorni nel settembre 2017. I carabinieri di Spoleto, in mattinata, hanno dato esecuzione al provvedimento. L'ex amministratore è stato portato nel carcere di Spoleto dove dovrà scontare la pena. 

In primo grado Giorgio Del Papa era stato condannato a 7 anni e mezzo. In Appello la pena era stata ridotta a 5 anni e 4 mesi, dopo essere stato assolto dall'accusa di mancata "prevenzione per omissione dolosa mezzi prevenzione". I giudici perugini attribuirono un terzo della colpa al manutentore, morto nell'esplosione, e abbassarono di un terzo i risarcimenti per le famiglie delle vittime. Dopo la conferma della condanna in terzo grado, la Cassazione aveva rinviato ai giudici fiorentini per la rideterminazione della condanna, ora eseguita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento