Umbria, muore dopo aver subito gravi ustioni: incendio in una cisterna di gasolio

Non c'è stato nulla da fare, dopo il ricovero e le cure disperate, per il 77enne umbro, residente in provincia di Terni, che era stato ricoverato nella prima serata dell'11 maggio con gravissime ustioni su tutto il corpo. Per la gravità delle condizioni cliniche non è stato possibile trasportare il paziente neppure in centri specializzati per le grandi ustioni. L'uomo era rimasto gravemente ferito su tutto il corpo a causa di un incendio che ha coinvolto una cisterna di gasolio nei pressi dell'abitazione della vittima. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, probabilmente nell'utilizzare una fiamma libera, il 77enne è stato investito dalle fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento