menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria in lutto, addio al grande scrittore: "Perdiamo un amico, innamorato di questa terra"

“Con la morte di Giorgio Pressburger perdiamo non soltanto uno straordinario scrittore e drammaturgo, europeista convinto, ma anche un grande amico dell’Umbria, terra che ha amato e cui era profondamente legato”

“Con la morte di Giorgio Pressburger perdiamo non soltanto uno straordinario scrittore e drammaturgo, europeista convinto, ma anche un grande amico dell’Umbria, terra che ha amato e cui era profondamente legato”.


E’ quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, esprimendo “profondo cordoglio” per la scomparsa dello scrittore. “Giorgio Pressburger è stato un protagonista della storia letteraria italiana ed europea e l’Umbria ha avuto il privilegio di essere stata per molto tempo una delle sue terre di adozione. Lo ricordo, oltre che come fine scrittore, anche come uomo impegnato nelle istituzioni, quando negli anni novanta l’amministrazione comunale di Spoleto lo ha avuto come assessore alla cultura. Importanti, e di notevole valore artistico, le sue collaborazioni con il Teatro Stabile dell’Umbria e con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento