menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria in lutto, è morto Oriano Gioglio: "Ha dedicato tutta la vita al tabacco, un vero innovatore"

Il ricordo della presidente Marini e dell'assessore Cecchini: "Ha combattuto per lo sviluppo dell'Umbria rurale"

“Oriano Gioglio ha dedicato tutta la sua vita ad impegnarsi, con passione e competenza straordinarie, per garantire solidità e futuro alla filiera del tabacco a livello nazionale ed europeo, dando un contributo prezioso per lo sviluppo rurale della nostra regione che nella tabacchicoltura ha un suo pilastro”. La presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini e l’assessore regionale all’Agricoltura Fernanda Cecchini ricordano “con affetto” Oriano Gioglio, esprimendo “profondo dolore e cordoglio” per la sua scomparsa.

“Da presidente dell’Unione dei tabacchicoltori italiani ed europei e ancor prima nei vari ruoli che ha ricoperto in rappresentanza del settore – affermano Marini e Cecchini – è sempre stato un punto di riferimento importante al nostro fianco nelle battaglie condotte per la tutela della produzione e della sua qualità e tracciabilità, tenendo insieme le esigenze dei produttori e la sostenibilità ambientale, con la massima attenzione agli aspetti della salute dei consumatori. Lo ricordiamo, inoltre, come protagonista, accanto a noi, nell’impegnativo confronto con la Commissione Europea ed il Parlamento europeo a tutela delle produzioni tabacchicole, accettando la scommessa della radicale trasformazione della filiera, essendo lui un uomo dallo spiccato profilo riformista ed innovatore”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento