menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'escursione finisce male: ferito recuperato in una falesia dagli operatori del Sasu

L'incidente è avvenuto sul sentiero verso l'Eremo di Pale: complicato l'intervento dei soccorritori, che ha richiesto l’utilizzo di tecniche alpinistiche

Domenica di lavoro quella di oggi (26 luglio) per gli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (Sasu), entrati in azione verso le 12.30 - dopo essere stati allertati dalla Centrale Unica Regionale del 118 (Cur) - per soccorrere un escursionista infortunatosi un una falesia sul sentiero che sale verso l’Eremo di Pale, nel folignate.

Un intervento particolarmente complicato che ha visto accorre sul posto i vigili del fuoco, il personale del 118 e diverse squadre del Sasu provenienti da Perugia, Foligno, Spoleto e Terni, composte da tecnici e operatori. Il paziente è stato prima visitato dai sanitari che hanno verificato le condizioni e poi è stato posizionato sulla speciale barella portantina in dotazione al Sasu, con cui è stato trasportato dai soccorritori mediante l’utilizzo di tecniche alpinistiche fino all’ambulanza che lo ha condotto all’ospedale di Foligno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento