Fase 2 | Rafforzati i controlli su treni e stazioni: allontanati ubriachi, denunciato ladro

Continuano i controlli da parte della Polizia sui treni e nelle stazioni del Centro Italia, in particolare lungo l'asse Umbria-Marche.  Dall’inizio del mese sono state identificate bem 3.781 persone, di cui 12 denuncia a piede libero. Tre di quelli fermati erano completamente ubriachi e stavano dando problemi ai passeggeri in una stazione ferroviaria. Per tutti loro è scattato il daspo urbano, non potranno mettere piede per un lungo periodo in quell'area cittadina. La Polizia ha assicurato alla giustizia anche un ladro di bagagli e ritrovato un minore in fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento