Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Controlli sui treni triplicati per evitare borseggi lungo asse Umbria-Marche: poliziotto salva due bambini

La Polfer ha redatto un bilancio: 1064 persone controllate, 5 indagate

I controlli della Polfer lungo l'asse Umbria-Marche andranno avanti per tutta l'estate. Il bilancio di Ferragosto è stato più che positivo: 1064 persone controllate, 5 indagate. I servizi istituzionali sono stati intensificati con l’impiego di 162 pattuglie nelle stazioni e 18 a bordo treno. 42 i convogli ferroviari scortati. 11 i servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare, in particolare, i furti in danno dei viaggiatori.

Nella stazione di Senigallia è stato sorpreso un uomo in possesso di arnesi atti allo scasso: obiettivo biciclette e borse dei viaggiatori. Sul litorale di S. Benedetto del Tronto poteva consumarsi una tragedia: due bambini di 6 e 4 anni ed il papà di quest’ultimo rischiavano di affogare ma sono stati salvati dal provvidenziale intervento di un poliziotto, libero dal servizio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sui treni triplicati per evitare borseggi lungo asse Umbria-Marche: poliziotto salva due bambini

PerugiaToday è in caricamento