menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria, malore dopo viaggio in Madagascar dove ci sono focolai di peste: I medici: "Sintomi non compatibili"

Questa mattina, la vigilia di Natale, un uomo di Terni, rientrato da pochi giorni da un soggiorno in un'isola del Madagascar, si è recato al Pronto Soccorso di Terni con febbre alta, diarrea e cefalea ed è stato ricoverato nella clinica di Malattie Infettive. Né la sintomatologia né gli elementi clinici finora raccolti fanno pensare alla peste - scrive l'ufficio stampa dell'Ospedale ternano - come invece era stato ipotizzato da alcuni  per il fatto che in alcune città del Madagascar vengono segnalati dei focolai di peste. 

L'uomo è in condizioni stabili e al momento non presenta più febbre né altri sintomi,  tuttavia non viene naturalmente sottovalutata nessuna ipotesi e il paziente resterà ricoverato in isolamento cautelativo nel reparto di malattie infettive, dove è in corso una serie di accertamenti allargati per escludere ogni tipo di malattia infettiva (malaria, tifo...) che potrebbe aver contratto durante il soggiorno all'estero.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento