Carabinieri dell'Umbria in lutto, muore a 47 anni il maresciallo capo Massaccesi

I funerali si terranno oggi, lunedì 2 maggio, nella chiesa parrocchiale Sant'Apollinare in Capodacqua di Assisi alle ore 15

Arma dei Carabinieri in lutto. Il maresciallo capo Massimo Massaccesi, comandante della stazione dei carabinieri di Nocera Umbra, è morto a 47 anni, dopo aver lottato a lungo con una terribile malattia. Lascia la moglie e due figli di 9 e 6 anni. Dal 2012 al Comando della Stazione Carabinieri di Nocera Umbra proveniente  dalla Compagnia Carabinieri di Perugia e prima ancora da quella di  Foligno.

“In tutte le sedi di servizio – scrivono i Carabinieri - si è sempre distinto per altissimo spirito di servizio, totale dedizione  e profondo spessore umano. Un caro ed affettuoso saluto al collega e amico Massimo da tutta l’Arma dei Carabinieri e dalla comunità di Nocera Umbra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali si terranno oggi, lunedì 2 maggio, nella chiesa parrocchiale Sant'Apollinare in Capodacqua di Assisi alle ore 15, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e delle massime autorità civili e militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Battuta di pesca illegale nelle acque del Trasimeno: sorpresi con 150 chili di carpe e multati per 4mila euro

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

Torna su
PerugiaToday è in caricamento