Umbria, colpito da legionella: 74enne ancora in gravi condizioni, prognosi riservata

L'uomo è ancora in gravi condizioni. Tre casi accertati nella zona di Terni

E' ancora ricoverato in gravi condizioni e in prognosi riservata il 74enne di Baschi colpito dalla legionella. L'uomo è ricoverato a Terni, in ospedale, dal 29 agosto e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Il 74enne è sotto trattamento Ecmo e con condizioni cliniche ancora molto gravi dal punto di vista cardio-respiratorio. 

Tre i casi accertati: "Ad oggi l’ospedale di Terni  - spiega la direzione del Santa Maria  - ha trattato solo due casi clinici: il 74enne di Baschi, ancora in prognosi riservata, e la prima paziente che aveva contratto il batterio della legionella durante una villeggiatura fuori regione lo scorso luglio. La donna, dopo il trattamento in  Ecmo e la riabilitazione respiratoria,  è stata dimessa". Il terzo caso, invece, è quello di un 59enne residente a Orvieto, in terapia immunosoppressiva, attualmente ricoverato all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. le sue condizioni sono in miglioramento.

Tutti gli approfondimenti su TerniToday

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spese e progetti fasulli per intascare il contributo, azienda nel mirino della Corte dei conti

  • Attualità

    Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • Politica

    Foligno, bimbo in ospedale per una grave malformazione genetica: "Mancano i medici, genitori costretti ad assisterlo"

  • Cronaca

    Mafia, morto a Perugia il boss Tommaso Spadaro: il "re" della Kalsa che si paragonava a Gianni Agnelli

I più letti della settimana

  • Licenziata per giusta causa dalla Cucinelli, ma il Tribunale annulla la decisione: "Sia riassunta e 20mila euro di risarcimento"

  • Nuove aperture a Perugia, maxi supermercato Conad in via Settevalli: 40 nuovi posti di lavoro

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • A Perugia il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, il consiglio comunale dice sì

  • Umbria Jazz 2019, cartellone incredibile: ufficiale, ci sono anche Lauryn Hill, Kamasi Washington e il trio Gazzè-Britti-Manu Katché

  • Avvocato quasi gratis, liquidata parcella della vergogna: 32,50 euro per una causa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento