Le due facce di Ferrovie: compra Umbria Mobilità, zero fermate degli intercity

Le voci si fanno sempre più forti: l'Umbria rischia di perdere i collegamenti veloci che portano nei centri maggiori del resto del Paese. Appello dei deputati umbri al Governo Letta: "Vogliamo sapere come stanno le cose: la regione è già troppo penalizzata"

L'Umbria rischia di rimanere senza le fermate dei treni intercity di Trenitalia. Una minaccia gravissima per tutta la regione che rischia di aggravare l'isolamento storico che ha da sempre penalizzato gli umbri. Per scongiurare il passaggio senza fermata degli intercity di Fs è partito un appello parlamentare, rivolto al Governo Letta, dai deputati umbri. In prima fila Giampiero Giulietti che, in un'interrogazione, ha interrogato al ministro dei Trasporti. 

"No alla soppressione degli intercity sulla linea ferroviaria che collega capoluoghi e importanti centri di Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Lazio con grave danno per iì cittadini, e in particolare per gli umbri che già soffrono la carenza di collegamenti efficaci". Anche l'assessore regionale Silvano Rometti si è già mosso per evitare l'isolamento ferroviario inviando una nota al Presidente del Consiglio dei ministri, al ministro dei Trasporti e al capo Dipartimento del ministero per avere informazione sull'ipotesi di soppressione degli Intercity.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiedo dunque al governo - conclude Giulietti - di fare chiarezza, di dissipare ogni dubbio sul mantenimento del servizio e di convocare quanto prima, alla presenza dei vertici di Trenitalia, un incontro con le Regioni interessate". La cosa buffa è che Trenitalia, tramite Bus Italia, ha acquistato il 70 per cento di Umbria Mobilità salvando il servizio di trasporto locale ma allo stesso tempo abbandona gli umbri sul versante dei collegamenti extra-regione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

Torna su
PerugiaToday è in caricamento