rotate-mobile
Cronaca

L'Umbria nella morsa del gelo, temperature polari: toccati i -18 gradi

Notte sotto lo zero ovunque. Secondo la Protezione Civile altra neve in arrivo

Gelo polare sull’Umbria. Tutta la regione sotto lo zero. A Cascia si sono toccati i -18 gradi. Secondo quanto registrato dal centro funzionale della Protezione civile dell’Umbria nella notte il termometro ha fatto segnare i -10 gradi a Perugia, -11,5 a Gubbio, Nocera Umbra e Castel Ritaldi, -6 a Terni, - 16,8 gradi a Bastardo, -14,5 a Forca Canapine, -12 a Gualdo Tadino, Città di Castello, Città della Pieve e Costacciaro, -11 a Spoleto, -10 a Foligno, Narni, Marsciano, Todi, Orvieto. 

E secondo le previsioni della Protezione Civile tornerà la neve. Giovedì primo marzo, spiegano dal Centro funzionale della Protezione Civile “cielo molto nuvoloso. Nottetempo e nella prima parte della mattinata precipitazioni sparse a prevalente carattere nevoso. Tra la tarda mattinata e il pomeriggio probabile trasformazione della neve in pioggia a partire dalle zone meridionali. In serata pioggia prevalente, salvo possibili nevicate fino a bassa quota al confine con le alte Marche. Non esclusi episodi di pioggia congelantesi nelle valli appenniniche.  Venti  deboli da nord est. Temperature in sensibile aumento, in particolare nella seconda parte della giornata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Umbria nella morsa del gelo, temperature polari: toccati i -18 gradi

PerugiaToday è in caricamento