Lite furibonda tra due fidanzati umbri, stacca un pezzo di orecchio alla fidanzata: notte di follia a Cattolica

La donna è stata direttamente portata all’ospedale di Cattolica per le cure del caso

Triste vicenda accaduta nel riminese in occasione della ricorrenza della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. E’ accaduto a Cattolica nella notte: una donna 35enne – originaria del perugino – è stata aggredita dal proprio fidanzato – un 31enne suo corregionale – che le ha reciso parte dell’orecchio destro con un morso sferratole al culmine di una furibonda lite. I due, erano da poco giunti in riviera romagnola per trascorrere la serata all’interno di un locale di intrattenimento. A nulla sono valsi i tentativi di darsi alla fuga da parte dell’uomo, che, pochi minuti fa, a conclusione di mirata attività di ricerca condotta dai Carabinieri di Riccione e Cattolica, è stato individuato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di lesioni personali gravissime. La donna è stata direttamente portata  all’ospedale di Cattolica per le cure del caso.

AGGIORNAMENTO - Il Comando dei Carabinieri ha precisato che i due ragazzi sono della provincia di Perugia, per la precisione sono residenti a Gubbio. Le iniziali del giovane fermato dall'Arma sono: A.F.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento