Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Umbria, vedono un cane e cercano di rubarlo: denunciati in quattro

Indagine dei carabinieri dopo la denuncia del proprietario dell’animale che è riuscito a sventare il furto: nei guai due uomini e due donne

Tutti, tranne una delle due donne, hanno precedenti per furti e reati contro il patrimonio. Non è chiaro se nel curriculum dei quattro ci sia anche qualche altro tentato furto di animali o se il “colpo” provato lo scorso 22 agosto nella zona di Ferentillo sia stato il primo della loro “carriera”. Fatto sta che ora dovranno rispondere anche di questo reato.

Quattro denunce sono state spiccate dai carabinieri di Papigno al termine di una attività investigativa cominciata lo scorso 22 agosto quando un 24enne ternano ha denunciato il tentativo di furto del suo cane. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, io quattro erano in transito con la loro auto da Roma nella zona di Ferentillo quando hanno visto questo cane a bordo strada. La corsa particolare è che si tratta di un meticcio e non di un cane di razza il cui furto avrebbe magari potuto fruttare qualcosa una volta “ricettato” sul mercato nero.

Mentre insomma stavano cercando di caricarlo a bordo della vettura, il proprietario si è accorto ed è intervenuto, sventando il furto.

Il fatto è stato immediatamente raccontato ai militari che, grazie alle informazioni dettagliate, sono potuti risalire all’identità dei quattro, che nella giornata di ieri sono stai denunciati all’autorità giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, vedono un cane e cercano di rubarlo: denunciati in quattro

PerugiaToday è in caricamento