Coronavirus, sale a 70 il numero dei morti in Umbria: due decessi in 24 ore, due donne

I lutti si sono verificati all'Ospedale di Pantalla e di Città di Castello

Il bollettino regionale del 4 maggio (leggi qui tutti i dati) aveva pre-annunciato il decesso a causa del coronavirus di altre due persone. Il totale dei morti in Umbria è salito a 70 ad oggi. Le ultime vittime sono due donne, secondo le note ufficiali della sanità di casa nostra: il primo decesso è stato registrato all'Ospedale di Pantalla dove è venuta a mancare una signora perugina di 93 anni che era ricoverata dallo scorso 22 marzo.  Il secondo è di una donna di 63 anni di Città di Castello, deceduta nell'ospedale tifernate dove era  ricoverata dal 6 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento