Incidente domestico, donna gravemente ustionata: stava facendo le conserve di pomodoro

La donna è stata immediatamente trasportata al Centro grandi ustionati di Cesena

E' stata trasferita al centro grandi ustionati di Cesena una donna di 80 anni, umbra e residente nel comune di San Venanzo, dopo un grave incidente domestico. La signora è rimasta ustionata questa mattina dalle fiamme di ritorno durante la lavorazione domestica di conserva di pomodori. La paziente, riferisce una nota dell’ufficio stampa, è stata presa dapprima in carico dai sanitari del pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia che hanno proceduto in collaborazione con gli anestesisti, ad intubare la paziente, trasferita nel primo pomeriggio in elisoccorso al Centro grandi ustionati di Cesena. Le ustioni riscontrate sono di 2 e 3 grado e riguardano più parti del corpo. La prognosi, sottolineano i sanitari, è riservata. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento