menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nuovo decesso in Umbria. Il sindaco: "Siamo vicini ai familiari"

La morte, dopo giorni di ricovero, è avvenuto all'Ospedale di Terni. Sale a 10 la conta

Una nuova vittima causata dalla pandemia di coronavirus in Umbria. Si tratta anche in questo caso di una signora di 85 anni, residente a Stroncone ma domiciliata da tempo a Terni. Sale dunque a 10 il numero dei morti nella nostra regione: i pazienti deceduti hanno, per il momento, tutti una età che oscilla dai 60 agli 89 anni. La donna era stata registrata come il terzo di caso di positività per il piccolo comune di Stroncone.

A dare l'annuncio della morte è stato direttamente il sindaco Giuseppe Malvetani:“Pochi minuti fa ho avuto la triste notizia della scomparsa della persona - ricoverata e risultata positiva al tampone - ancora residente a Stroncone pur essendosi trasferita, ormai da diverso tempo nel comune di Terni. Purtroppo, soffriva di una grave insufficienza respiratoria e necessitava di ossigeno. Una situazione personale già molto precaria che è evidentemente precipitata. Siamo vicini ai familiari, ci stringiamo a loro affettuosamente esprimendogli le nostre più sentite condoglianze”. 

La nota ufficiale dell'ospedale di Terni - E' deceduta alle 9.15 del 21 marzo una donna di 85 anni residente a Stroncone che era risultata positiva al Covid-19. La paziente, che già soffriva di una insufficienza respiratoria e altre patologie croniche, era giunta al Pronto soccorso dell'ospedale di Terni  il 7 marzo scorso ed era ricoverata in Clinica di Malattie Infettive in condizioni tali da non poter trarre giovamento dal supporto rianimatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento