Coronavirus, due nuovi decessi a causa del virus: erano residenti a Giove e a Città di Castello

Sono scesi sotto i 400 i pazienti umbri positivi a coronavirus e quindi ancora a rischio. Una dato incoraggiante e che dimostra ancora una volta l'ottimo lavoro svolto in Umbria, l'unica regione a contagi praticamente zero. Purtroppo però il coronavirus continua a fare vittime seppur con una letalità sotto il 4 per cento dei casi a fronte di 12 per cento a livello nazionale. I decessi sono saliti 64, due in più rispetto da ieri. Il primo morto è stato registrato all'ospedale di Terni: un uomo di 75 anni, residente a Giove, che era ricoverato in rianimazione dal 2 aprile scorso. Giove è l'unica zona rossa dove il contagio continua a preoccupare. Il secondo decesso si è verificato nella mattinata del 25 aprile all'ospedale di Città di Castello: vittima un uomo di 77 anni di Assisi positivo al Covid-19 che era ricoverato dal 25 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento