Cronaca

"Registriamo il primo morto del nostro territorio: è un 80enne": In Umbria sono 28 i deceduti

In attesa della nota ufficiale dell'ospedale, il sindaco ha dato la comunicazione. A Costacciaro sono 4 i casi positivi

"Sono giorni difficili: i contagiati aumentano e oggi registriamo il primo decesso per coronavirus sul territorio si tratta di un uomo di Costacciario": l'annuncio è stato fatto in un video dal sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, che è alla guida del comune più grande dell'area dell'Altochiascio dove si trova il piccolo comune di Costacciaro dove era residente la vittima, secondo il primo cittadino gualdese.

In attesa della nota ufficiale, il deceduto sarebbe un anziano di 80 anni già da diverso tempo positivo al tampone e quindi all'interno dei protocolli sanitari per gestire i pazienti infettati. IL sindaco di Costacciaro,  Capponi, ieri sera, dalla sua pagina Fb aveva annunciato "un quarto caso di tampone positivo nel Comune di Costacciaro. Si tratta di un/una familiare di uno dei casi precedenti, presenta lievi sintomi e sanitariamente non desta alcuna preoccupazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Registriamo il primo morto del nostro territorio: è un 80enne": In Umbria sono 28 i deceduti

PerugiaToday è in caricamento