menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La radio non passa di moda in Umbria, oltre 500mila utenti al giorno: ecco le emittenti più amate

Se internet è il presente e il futuro, la carta stampata è soffre tantissimo la crisi, la vecchia radio resiste alla grande in Umbria. I dati di Radiomonitor sulle preferenze degli umbri a livello nazionale che a livello regionale.

La vecchia radio in Umbria non conosce crisi. E uno dei mezzi di intrattenimento più seguiti e più amati. Dall'indagine di Radiomonitor (la bibbia degli ascolti su cui si basa il traffico pubblicitario) emerge che su una popolazione attiva - non complessiva - di 797mila abitanti ogni giorno in 538mila non resistono alla tentazione di accendere la radio in auto, al lavoro o in casa. Un dato altissimo anche rispetto alle altre Regione, seppur ovviamente in proporzione. Radiomonitor svela anche i gusti degli umbri sia a riguardo delle emittenti nazionali che di quelle (in parte) che operano a livello regionale o interregionale come Radio Subasio e Suby. 

Ecco tutti i dati - Emittenti nazionali seguite in Umbria

1) Rtl 102.5 - 111mila utenti giorno medio
2) Rds - 93mila utenti giorno medio
3) Radio Deejay - 81mila
4) Rai Radio 1 - 73mila
5) Radio 105 - 68mila 
6) Radio Italia - 64mila
7) Radio Rai 2 - 63mila
8) Radio Radi 3 - 37mila
9) Radio Maria - 35 mila
10) Virgin Radio - 34mila
11) M2o - 26mila 
12) Radio 24 - 25mila euro
13) Radio Capital - 20 mila euro
14)Radio Montecarlo - 18mila
15) Radio Kiss Kiss - 12 mila
16) Radio Radicale - 1mille

Radio Locali (su Radiomonitor ne mancano molte presenti invece in Umbria ma non con una copertura regionale)

1) Radio Subasio - 203mila utenti (è presente in tutto il Centro Italia e in Campania per un totale di contatti 1milione 600mila utenti)

2) Radio Suby - 42mila utenti

3) Radio Onda Libera - 25mila utenti

4) Radio Delta - 22mila utenti

5) Radio Galileo - 15mila utenti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento