rotate-mobile
Cronaca

Dossier Carabinieri 2022 | Cresce il numero di patenti ritirate per alcol e droga. Interventi quotidiani per le violenze in famiglia

I reati e delitti denunciati sono stati  19.899, oltre l'81% (16.086) avvenuti nel capoluogo umbro

Dai dati 2022 sui controlli di vetture, moto e mezzi pesanti effettuati sulle strade della Provincia di Perugia dalle pattuglie emerge un importante aumento di patenti ritirate per via di automoilisti che si sono messi alla guida dopo l'assunzione di alcol e droga. In pratica - come ribadito: solo dai dati dell'Arma - ogni giorno viene sequestrata una patente. I dati: 357 persone sono state deferite da militari dell’Arma per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, 70 per essersi messi al volante dopo aver assunto. Ben 447 casi su 81.400 mezzi controllati. La fascia d'età più colpita è quella dei 40-55 anni e nella maggior parte dei casi sono uomini. 

L'abuso di alcol avviene in pratica tutta la settimana e non solo nei week-and. Per riavere la patente, dopo essere passati per il giudice e una serie di analisi nei centri specializzati per le analisi per dimostrare di essere puliti da alcol e droga, i tempi variano: 0,51 a 0,8 g/l  sospensione di 3-6 mesi, multa da 532€ a 2.127, 0,8 e 1,5 g/l sospensione di 6-12 mesi, multa da 800€ a 3.200€, oltre 1,5 g/l sospensione di 1-2 anni multa da 1.500€ a 6.000€. La situazione cambia se alla guida si trova un neopatentato, ovvero chiunque abbia conseguito la patente da meno di 3 anni. 

Risultati e dati importanti - secondo il dossier dei Carabinieri - anche sul fronte della sicurezza in provincia di Perugia.  Il contrasto alla criminalità, sotto il coordinamento del Procuratore di Perugia, Raffaele Cantone, e del Procuratore di Spoleto, Alessandro Cannevale, nel corso dell’anno 2022 è divenuto ancora più incisivo: 464 persone arrestate, 33 sono indagate per reati contro il patrimonio e 80 per reati concernenti le sostanze stupefacenti, mentre altre 3.693 sono state deferite all’autorità giudiziaria. Nel corso dell’anno le Stazioni Carabinieri hanno raccolto 140 denunce per maltrattamenti in ambito familiare, atti persecutori
e violenze. I reati e delitti denunciati sono stati  19.899, oltre l'81% (16.086) avvenuti nel capoluogo umbro, poco più di 3mila in provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dossier Carabinieri 2022 | Cresce il numero di patenti ritirate per alcol e droga. Interventi quotidiani per le violenze in famiglia

PerugiaToday è in caricamento